Chiudi
Effettua la login o registrati per poter effettuare un ordine.
Cerca

Ermetico guarnizioni

Cod.: 310017
€21,93
Ermetico guarnizioni è un sigillante che facilità il posizionamento di guarnizioni di grosse dimensioni, garantisce tenuta ermetica anche in presenza di micromovimenti
Disponibilità: 1 disponibile

Ermetico guarnizioni

Ermetico guarnizioni fluido da ml 117 è un prodotto sigillante liquido a bassa viscosità. Con l'evaporazione del solvente forma una guarnizione elastica che rimane adesiva nel tempo. E' un sigillante che facilità il posizionamento di guarnizioni di grosse dimensioni, garantisce tenuta ermetica anche in presenza di micromovimenti. Resiste ad acqua, acqua marina, idrocarburi, benzina, carburante jet, glicole, olii, minerali lubrificanti idraulici e grassi. Resistenza alle temperatura: da -55° a 260° C
Il nostro ermetico guarnizioni è un liquido viscoso a base di solventi con un caratteristico odore alcolico, marrone-rosso scuro. E' un liquido che si trasforma lentamente in una pellicola appiccicosa grazie all'evaporazione di solventi. Sigilla raccordi, connessioni metalliche filettate e superfici lavorate a macchina con poco gioco in applicazioni industriali, aeronautiche e marine.
Applicazioni tipiche includono l'uso in combinazione con guarnizioni solide, superfici lavorate a macchina con poco gioco, connessioni metalliche filettate, ingegneria in aviazione e in marine MODO D’USO:
• Rimuovere tutti i residui dalle superfici di contatto.
• Per risultati ottimali pulire e preparare l'area con un solvente privo di olii.
• Rimuovere il tappo.
• Rivestire con il pennello del tappo applicatore.
• Per utilizzo come rivestimento guarnizioni, spalmare il prodotto con una spatola in un film uniforme su un lato della guarnizione e posizionarlo quindi sull'assemblaggio.
• Rivestire il secondo lato della guarnizione e ri-assemblare. Una formulazione ad asciugatura più lenta aumenta il tempo di lavoro.
• L'assemblaggio è operativo dopo 4 ore, la piena polimerizzazione è raggiunta dopo 24 ore.
• Il prodotto può essere rimosso dalle superfici metalliche con alcool isopropilico. Se il sigillante dovesse essere rimasto ad asciugare per un lungo periodo di tempo o ad alte temperature, coprirlo con alcool e lasciarlo ammorbidire una notte.