Cerca
Filters
Close

Spedizioni e resi

Gli ordini vengono evasi secondo la disponibilità di magazzino senza garanzia di saldo in relazione a merce non più prodotta o uscita dall’assortimento di Catalogo.

Il Venditore di norma non comunica al vettore il valore della merce. Qualora l’Acquirente intenda assicurare la spedizione dovrà chiederlo espressamente all’atto dell’ordine, accollandosi gli oneri corrispondenti.

 

Le spedizioni vengono effettuate in porto franco con addebito in fattura, tramite vettori nominati dal Venditore, oppure in porto assegnato con vettore scelto dall’Acquirente, solo ed esclusivamente se indicato il numero esatto di abbonamento.

La merce viaggia comunque a rischio e pericolo dell’Acquirente.

L’importo minimo d’ordine per la spedizione è di euro 100,00.

Eventuali riserve circa peso, colli e imballi dovranno essere presentate dall’Acquirente direttamente al vettore all’atto del ricevimento della merce. Eventuali ammanchi occorsi durante il trasporto andranno segnalati immediatamente al vettore, ricadendo su quest’ultimo la responsabilità. Se all’apertura dei colli integri, dovesse risultare mancante del materiale indicato nella PACKING LIST, la segnalazione relativa dovrà essere effettuata in forma scritta al nostro Servizio Clienti (fax 011/8953956  / e-mail: info@savcar.it), entro 48 ore dal ricevimento della merce e accompagnata dall’indicazione del peso lordo del collo relativo al suo arrivo.

 

Eventuali resi di merce dovranno essere preventivamente autorizzati dal Servizio Clienti del Venditore (fax 011/8953956 / e-mail: info@savcar.it) e saranno accettati solo se inviati in porto franco presso la sede del Venditore stesso.

 

Inoltre, in caso di accettazione del reso, saranno richieste all’Acquirente le spese a titolo amministrativo e di ricondizionamento. I resi non autorizzati saranno restituiti all’Acquirente. Presupposto per la valutazione di qualsiasi richiesta di reso è l’indicazione della fattura di acquisto da inviare in copia.

Non saranno accettati resi di prodotti danneggiati, vetusti o non più compresi nel assortimento di vendita del Venditore (anche se ancora presente nel Catalogo in vigore).

Non verranno accettati addebiti per compensazione da parte dell’Acquirente.